Psicoterapeuta e nutrizionista: la strategia vincente per affrontare in modo efficace i disturbi alimentari

Indice articolo

Nell’articolo “Disturbi alimentari ed equipe multidisciplinare: psicologo e nutrizionista” abbiamo visto quanto sia fondamentale il lavoro di squadra, d’equipe, fra lo psicologo psicoterapeuta e l’ambito nutrrizionale, fra la psicologia e il nutrizionista, nel trattamento, ovvero nel comprendere meglio nell’affrontare, i disturbi del comportamento alimentare.

In questa pagina potremo vedere concretamente, attraverso diversi video, come avviene questo lavoro, come i nutrizionisti e gli psicoterapeuti dello Studio di Psicoanalisi e Psicoterapia dott.ssa Valentina Carretta di Cernusco sul Naviglio operano concretamente e quotidianamente, e come ben si integrano psicologia e nutrizionista ovvero gli interventi nutrizionali con quelli dello psicoterapeuta e viceversa, al servizio del percorso della persona che soffre di disturbi alimentari.

Perché è importante il lavoro di squadra psicologia e nutrizionista per affrontare i disturbi alimentari?

Il nutrizionista, spesso, può essere quella figura che per prima coglie quel malessere che il soggetto vive nel rapporto con il cibo e con la propria immagine corporea. L’emergere di questo malessere, di questo disagio, può essere un primo punto di partenza per un interessante lavoro su se stessi che porta ad una maggiore consapevolezza di sé e delle proprie dinamiche interiori. Pertanto, quando psicologia e nutrizionista lavorano insieme, è possibile che quest’ultimo inviti il suo assistito a soffermarsi e a riflettere su quelle dinamiche, che vanno al di là del cibo e che poi prendono la forma di un’alimentazione scomposta, sia all’interno del percorso nutrizionale che andranno a costruire insieme, sia all’interno del percorso con uno psicologo psicoterapeuta, esperto nei disturbi del comportamento alimentare. Nello spazio della seduta analitica lo psicoterapeuta dello Studio esperto nel trattmento di anoressia, bulimia, binge eating, … potra aiutare il soggetto a sviluppare un’altra modalità di guardare a questa problematica per affrontarla in modo nuovo, più ampio e articolato, al fine di uscire da questa situazione di disagio riducendo l’ansia e lo stress ad essa connesse, affrontando anche quelle rigidità e quell’eccesso di controllo che spesso si accompagnano ad un disturbo alimentare.

Video: “Cibo, ma non solo. I disturbi alimentari in dialogo con nutrizionista e psicoterapeuta”

Video: “Cogliere il messaggio. I disturbi alimentari nella contemporaneità”

Video: “A ciascuno il suo disturbo alimentare”

Video: “Disturbi alimentari: affrontarli in equipe multidisciplinare, fare rete psicologo e nutrizionista”

Video: “Psicoterapeuta e nutrizionista insieme per aiutare il paziente nel suo percorso di guarigione”

Video: “Il trattamento multidisciplinare: psicoterapeuta e nutrizionista insieme per aiutare il paziente”

Psicologia e nutrizionista sono al tuo fianco

Questi video speriamo ti siano stati d’aiuto per meglio comprendere concretamente quale sia il valore aggiunto di un lavoro svolto in equipe quando si parla di disturbi del comportamento alimentare. Corpo e mente sono indissolubilmente legati, soprattutto in queste patologie. Nel trattamento, nel percorso di cura che i nostri psicologi psicoterapeuti conducono presso lo Studio di Cernusco sul Naviglio, bisogna necessariamente tenere conto di questo aspetto al fine di non scambiare il ritorno ad un normopeso con la guarigione perché possono non coincidere. In fondo, come emerso nei video, il tema alimentare è solo la punta dell’iceberg, ciò che si vede, di una questione spesso molto più ampia e profonda che richiede il giusto tempo per essere compresa, affrontata e superata.

La strategia vincente: equipe multidisciplinare

La collaborazione tra psicoterapeuta e nutrizionista è una strategia vincente per affrontare in modo efficace i disturbi alimentari e raggiungere un buon benessere psicologico e un sano ed equilibrato stile di vita.

Approfondimenti cartacei

Breve guida per genitori disorientati. Anoressia, bulimia, obesità e altri disturbi alimentari... si può guarire
Acquista su Amazon
Obesità, sovrappeso e disturbi alimentari: una lettura psicoanalitica. Patologia dell'oralità, patologia della dipendenza, patologia del legame con l'Altro
Acquista su Amazon
Torna in alto